World of Warcraft

Uno dei giochi MMO con più successo nel mondo è sicuramente World of Warcraft, sviluppato nel 2004 dalla Blizzard Entertainment, che ha come principale caratteristica il fatto che si gioca in internet attraverso il pagamento di un canone mensile.

Questo videogioco ha avuto nel corso degli anni un successo esponenziale, tanto che ha registrato fino 5,2 milioni d’iscrizione ed ha un server che è giocabile in moltissimi paesi; ad oggi sono state rilasciate 3 versioni del videogioco.

Scopriamo il videogioco

Il videogioco gira tutto intorno alla realtà di Warcraft, un fantastico mondo abitato da una grande varietà di popoli ed animali fantastici e ci sono anche molti mostri; l’ambientazione può essere definita fantasy e medievale ispirata alla mitologia nordica e vichinga.

Il giocatore appena inizia il gioco può scegliere un personaggi tra le otto razze che popolano il mondo di Warcraft:

  • Umani
  • Gnomi
  • Elfi della notte
  • Dranei
  • Worgen

La scelta della razza è molto importante ed molto influente sul gioco, infatti da questo derivano le possibilità di movimento.

Ogni razza ha delle caratteristiche peculiari e controlla una determinata area geografica del mondo di Warcraft ed riuscire a visitare delle aree di gioco che sono controllati da altre razze è molto rischioso e pericoloso.

Viste le ostilità presenti tra le varie razze e per fare questo si deve giocare di squadra con gli altri per unire personaggi molto potenti.

Le zone presentano al loro una capitale e delle città minori ed ogni razza presenta una propria lingua e questo si vede sul gameplay che non permette di criptare i messaggi di utenti appartenenti alla stessa razza.

Le caratteristiche dei personaggi

Vediamo ora quali sono le principali caratteristiche di ogni gruppo di personaggi.

Umani

Gli esseri umani sono divisi in diversi regni e sono una parte centrale del gioco e vivono soprattutto nella città di Roccavento che si trova nella foresta di Elwynn.

La loro principale caratteristica è la volontà che gli permette di liberarsi dagli effetti di stordimento e possono guadagnare fiducia e reputazione molto facilmente.

Gnomi

Gli gnomi di Dun Morogh sono divisi in tre clan che sono in conflitto tra di loro e sono governati da un Concilio dei Tre Martelli composto da tre rappresentati dei clan.

La capitale del regno è Forgiardente e tra le principali caratteristiche di questa razza troviamo che possano trasformarsi in pietra e sono molto abili nella forgiatura e nell’archeologia.

Elfi della Notte

La razza degli elfi della Notte vivono per la maggior parte nella capitale dello stato Darnassus a stretto contatto con la natura.

Le loro caratteristiche primarie sono che resistono bene ai danni e possono rendersi invisibili agli attacchi degli avversari e alla morte assumono la forma di fuoco fatuo che li rende molto più rapidi.

Dranei

Sono una popolazione che si esiliati su un pianeta ribattezzato Draneor, dove vivevano insieme a degli orchi pacifici che dopo aver bevuto il sangue Mannoroth uccisero molti Dranei costringendoli ad emigrare su Azeroth.

La capitale del loro stato è Exodar e la loro caratteristica principale è legata alla luce che gli permette di curare se stessi e gli alleati e resistere ai danni dell’ombra, inoltre sono molto esperti in oreficeria.

Worgen

Sono probabilmente la popolazione più cattiva e feroce di tutto il gioco grazie alla loro sembianza di licantropo.

Nascono come essere umani colpiti da una maledizione che gli permette ora di trasformarsi quando vogliono e di avere una forza e una velocità fuori dal comune, il loro principale punto di forza sono gli artigli.

You must be logged in to post a comment.