Come allestire la tavola per la Vigilia di Natale: consigli

Natale è ancora lontano ma pensare alla cena della Vigilia non è mai troppo presto! Uno dei momenti più belli delle feste natalizie riguarda senza dubbio la cena della Vigilia, la serata nella quale si riunisce tutta la famiglia, ci si incontra dopo tanto tempo e si brinda ai bellissimi momenti insieme. Tuttavia, l’elemento più increscioso per chi ospita parenti lontani e vicini la Vigilia di Natale riguarda la preparazione della tavola per la cena.
Ebbene, come prepararla nel modo giusto? Come renderla impeccabile ed elegante? scopriamolo.

1. Definite ad ognuno il suo posto

Buona regola sarebbe quello di assegnare ad ogni ospite il suo posto a tavola. Ciò eviterà litigi o comunque momenti di imbarazzo per chi non sa con chi e dove sedersi. In linea di massima, sarebbe bene posizionare lontani persone che non hanno grandi rapporti e mettere vicini parenti e ospiti in grado di iniziare una conversazione tra loro. In questo modo, la serata passerà più facilmente per ognuno dell’invitato presente.

2. Usate il colore rosso

Il rosso è senza dubbio il colore che più caratterizza il Natale. Per questo vi consigliamo di usarlo senza troppe remore. Potete, infatti, apparecchiare con una tovaglia rossa, usare posate in argento prese da una argenteria Palermo ma arricchite con tovaglioli rossi, oppure utilizzare piatti sempre dalle sfumature rossastre. Insomma, osate senza paura ed il più possibile e se volete, cercate di servirvi di ogni cromatura di rosso in modo da non realizzare una tavola dall’estetica troppo piatta.

3. Servitevi di oggetti che richiamano il Natale

Quali sono gli oggetti che più richiamano le feste natalizie? Senza dubbio le pigne, il biancospino, la stella di Natale, le candele, i melograni e così via. Ebbene, per creare una tavola romantica e preziosa, usate ognuno di questi oggetti per arricchirla. Ad esempio, potete inserire come centrotavola una composizione di candele; usare come segnaposto delle pigne personalizzate e servirvi come porta tovaglioli di piccole foglie di biancospino. Insomma, come vedete, parliamo di tanti piccoli elementi facili da trovare e che possono rendere davvero unica la vostra tavola.

You must be logged in to post a comment.