5 tipologie di ristoranti più diffusi in Italia

I ristoranti sono strutture nella quale vengono servite pietanze e bevande, spesso con un servizio al tavolo. I menù spaziano tra diversi sapori e tipi di cucina, ed è proprio ciò che diversifica ogni locale dall’altro. La struttura del ristorante si regge su due ambienti: la sala e la cucina. La brigata della sala è comandata dal maitre, mentre la cucina dallo chef.
Ma quali sono alcune delle tipologie di ristoranti più diffusi in Italia?
Scopriamolo in questa guida.

Ristoranti tipici italiani
I ristoranti tipici sono molto diffusi in Italia. Si contraddistinguono per la preparazione di pietanze del territorio, sulla base delle tradizioni culinarie del Bel Paese. In questo caso, infatti, la storia dei piatti si basa su tradizioni dei nonni, piuttosto che degli chef, e tra i cibi più utilizzati abbiamo il pane ed il formaggio, mentre da bere il vino e il caffè. L’arredo ricorda spesso le tipiche case italiane dell’epoca, arredate sia da esperti di arredamento ristorante a Milano, Roma ecc., sia dalla semplice brigata del locale.

Pizzeria
La pizzeria è un tipo di ristorante nella quale il piatto forte e più servito è chiaramente la pizza. Tuttavia, nel menù sono spesso presenti antipasti come frittini e dolci. Il più delle volte è presente anche il servizio ai tavoli ed il menù. Al posto dello chef, abbiamo il pizzaiolo, e la pizza che viene offerta è tonda o quadrata. In questo caso, si parla della classica pizza a metro, da consumare in coppia o in gruppo.

Fast food
Il fast-food è un tipo di ristorante di origine anglosassone. Si serve cibo da strada, economico e veloce da consumare. Il servizio ai tavoli è ridotto al minimo e spesso è addirittura assente. Si servono hot-dog, hamburger, chips ma anche pizze. I cibi prodotti, come certo saprete contengono un’alta quantità di grassi saturi. Per questa ragione, per bilanciare il menù, sono state inserite nell’offerta anche insalate e macedonie.

Ristoranti vegani
I ristoranti vegani stanno via via prendendo più piede grazie alla diffusione di questo nuovo regime alimentare. I ristoranti vegani sono molto simili strutturalmente ai tipici ristoranti italiani. L’unica differenza è il menù, totalmente privo di piatti con alimenti di origine animale. Sono esclusi anche latticini, uova, miele e pappa reale.

Tavola calda
La tavola calda è un tipo di ristorante nella quale i piatti vengono serviti principalmente al banco, quindi il servizio è prevalentemente ridotto al minimo. Tuttavia, alcune tavole calde offrono anche dei tavoli su cui consumare i propri piatti. Il menù è molto tradizionale, si possono gustare pietanze calde, piatti freddi ma anche panini farciti. Nel menù sono presenti anche antipasti, come panzerotti, polpette e crocché.

You must be logged in to post a comment.